il tempo:

Pubblicato: luglio 3, 2013 in ELEMENTI RICORRENTI DELLE SUE OPERE:

Il tempo:

Sovvertire le regole del tempo, sovrapporre diversi piani cronologici. Ecco cosa fa Tarantino, che prende la cronologia e la cestina immediatamente. Il regista usa il tempo variandone gli ordini, creando flashback e flashforward, annullando la logica del susseguirsi degli eventi, restituendo alla storia una logica diversa basata su altro ma non sul cronologico seguirsi dei fatti.  Un esempio per tutti è Kill Bill, diviso in 10 capitoli che si susseguono in uno sfasato ordine cronologico dove il capitolo 1 non risponde al primo evento della storia e così via, ad esclusione dell’ ultimo capitolo che è effettivamente il numero 10. E’ la logica-Tarantino, benvenuti nel suo tempo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...